Chi è Beppe Sanzari

La principale caratteristica che contraddistingue Giuseppe Sanzari è la capacità di adattarsi ad ogni genere musicale. 
Il suo percorso formativo classico (diplomato in Conservatorio in pianoforte e clavicembalo), unito alla passione per la ricerca delle sonorità nella musica moderna, lo rendono un musicista versatile e completo in qualsiasi situazione e formazione musicale, come solista e accompagnatore.
Si esibisce regolarmente in concerti ed è attivo in produzioni discografiche e televisive.
Nell’ambito della didattica è docente di Educazione musicale presso le Scuola media di Massagno in Canton Ticino (Svizzera).
 

Biografia


Artista Italo - Svizzero, nato nel 1976 intraprende gli studi musicali sin dall’infanzia, diplomandosi a pieni voti presso il Conservatorio di Musica Felice Evaristo Dall’Abaco di Verona  nel mese di Giugno del 1998, sotto la guida del M. Fulvio Zanoni.

Premiato dell’Accademia Filarmonica di Verona come il miglior pianista diplomato dell’anno accademico, è stato invitato ad esibirsi come solista presso la Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico; inoltre è stato selezionato dal Conservatorio di Verona per l’esecuzione dell’ “Integrale dei Concerti per pianoforte ed orchestra” di Mozart.

Successivamente al Diploma di pianoforte, ha proseguito gli studi musicali presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como e, nel mese di febbraio 2005, si è diplomato in Clavicembalo e Basso Continuo sotto la guida del M° Giovanni Togni.

Si esibisce regolarmente per enti ed associazioni culturali di prestigio come solista ed accompagnatore al pianoforte, clavicembalo ed organo, e dal 2012 ha costituito il “Consorzio artistico Musica, Canto ed Arti sceniche Bemarti” con lo scopo di diffondere la cultura musicale attraverso la promozione di giovani artisti svizzeri.

Collabora regolarmente con musicisti di fama internazionale in ambito jazz e pop  partecipando a produzioni televisive, radiofoniche e discografiche.

Nel mese di Giugno 2013 ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento dell’Educazione musicale presso la SUPSI di Locarno con la massima valutazione, ed è attivo come docente presso la scuola media di Massagno in Canton Ticino (Svizzera).

Il lavoro di diploma che ha presentato al termine del Master presso la SUPSI è stato oggetto di discussione all’Haute école pédagogique di Friborgo in occasione del primo convegno Svizzero di Ricerca in Educazione musicale.